Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento psicoanalitico fenomenologico

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

Psicoanalisi e fenomenologia condividono l'attenzione rivolta al vissuto della persona, invece che al comportamento e danno enorme rilievo all'incontro umano, è la relazione il fondamento della terapia.

"La convergenza di psicoanalisi e fenomenologia nel lavoro piscoterapeutico, sebbene non priva di problematicità, è, più che legittima, incoraggiata dalla reciproca donazione di senso. L'esercizio del metodo fenomenologico agisce come interrogazione e chiarificazione delle scelte epistemologiche e delle tecniche adottate e come sostegno rigoroso alla creazione di nuove modalità di conoscenza: la psicoanalisi, d'altro canto, sostanzia le direttrici fenomenologiche con le ipotesi teoriche e l'esperienza derivate dalla sua tradizione di 'cura' psicologica." (M. Armezzani)

 

 

"Se nel bel mezzo di un appassionato stato d'animo di abbandono o di attesa, repentinamente, ciò che ci attendevamo ci tradisce, d'un colpo il mondo cambia tanto, che noi, come sradicati, perdiamo qualsiasi sostegno. Più tardi, pensando a quell'istante, dall'alto di una riconquistata stabilità, noi diciamo che in quel momento, come colpiti dal folgore, siamo caduti dalle nuvole"

Binswanger